math.it
FORMULARIO: Geometria Solida. Poliedri. Prisma, parallelpipedo, cubo
 

diagonale superficie laterale superficie totale volume
prisma retto   `S_l = 2p*h` `S_t = S_l + 2A_b` `V = A_b * h`
parallelepipedo retto   `S_l = 2p*h` `S_t = S_l + 2A_b` `V = A_b * h`
parallelepipedo rettangolo `d = sqrt(a^2+b^2+c^2)` `S_l = 2p*h` `S_t = S_l + 2A_b` `V = a * b * c`
cubo `d = l sqrt(3)` `S_l = 4l^2` `S_t = 6l^2` `V = l^3`

Prismi

Il prisma è un poliedro limitato da due poligoni uguali e paralleli (basi) e da tanti parallelogrammi (facce laterali) quanti sono i lati del poligono di base.figura di un prisma

prisma obliquo: se tutte le facce laterali sono parallelogrammi e l’altezza non coincide con uno degli spigoli

prisma retto: se tutte le facce laterali sono perpendicolari alle basi e l’altezza coincide con uno degli spigoli

prisma regolare: se è retto e le basi sono poligoni regolari (le facce laterali sono rettangoli uguali fra loro).

 

Prismi particolari

Parallelepipedo
Un parallelepipedo è un prisma le cui basi sono dei parallelogrammi.figura di un parallelepipedo
Un parallelepipedo può essere:

retto: se tutte le sue facce sono perpendicolari alle basi (le facce sono dei rettangoli e le basi dei parallelogrammi)

rettangolo: se è retto e le sue basi sono dei rettangoli (tutte e sei le facce sono rettangoli uguali e paralleli a due a due)

Cubo
Il cubo è un parallelepipedo rettangolo con le tre dimensioni uguali tra loro.
Il cubo è un poliedro regolare limitato da sei facce quadrate (esaedro).


Valid XHTML 1.0 Transitional