Letture matematiche: Metodi matematici per la teoria dell'evoluzione

Cerca nel catalogo 


Titolo Metodi matematici per la teoria dell'evoluzione
Autore Bazzani Armando; Buiatti Marcello; Freguglia Paolo
Editore Springer Verlag
Collana Fisica e astronomia
Anno 2011
pp. 191
  Esistono ormai da tempo molti articoli, in particolar modo su riviste di biomatematica, di (bio)fisica e di biologia, che presentano proposte e risultati di modellistica matematica relativi direttamente ed indirettamente alla teoria dell'evoluzione. Sicuramente questi studi sono da considerarsi cruciali per l'istituzione della biologia teorica. I temi da prendere in esame sono dapprima le convinzioni che i biologi hanno in merito. Quindi un'analisi dei precedenti tentativi di formulare una teoria matematica dell'evoluzione, nonch√© i relativi sviluppi e insuccessi a cui abbiamo assistito nell'ambito della "teoria della complessit√†". La nostra proposta consiste dunque nel realizzare una teoria matematicamente formulata e biologicamente ben fondata dell'evoluzione con specifico e giustificato riferimento a quella fenotipica. Quindi su questa base costruiamo sia un modello geometrico sia un modello dinamico stocastico. In questo modo, pur tenendo presente l'intrinseca insufficienza dell'approccio riduzionista in biologia, si tenta di dare alcune risposte che hanno una corrispondenza biologica significativa.