math.it
GONIOMETRIA: circonferenza goniometrica

Nel piano cartesiano si dice circonferenza goniometrica una circonferenza che ha il centro nell'origine degli assi cartesiani e il raggio uguale a 1, ovvero la circonferenza che ha equazione `x^2 + y^2 = 1`.

Quando si utilizza la circonferenza goniometrica possiamo rappresentare angoli orientati assumendo che il punto `A` sia l'origine degli archi, e che il lato `OA` sia l'origine degli angoli.

`OA = OP = 1`

Si considera positivo il verso di rotazione antiorario.

Dalla relazione `alpha = l/r` è utile osservare che se l'angolo è misurato in radianti, poiché il raggio misura `1`, l'ampiezza dell'angolo `Ahat(O)P` è uguale alla lunghezza dell'arco `AP`: `alpha = l`.


Valid XHTML 1.0 Transitional